Inaugurato il I° Master in Giornalismo Economico

E’ stato il presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sciclia, Franco Nicastro, ad aprire sabato scorso a palazzo Spadaro di Scicli, il primo master in giornalismo economico, promosso dalla Fondazione Confeserfidi e dal consorzio Confeserfidi. Circa 20 i corsisti, provenienti dalle province di Palermo, Enna, Catania e Ragusa, che prendono parte alle sessioni formative, calendarizzate sino al prossimo mese di luglio e dirette da Nino Amadore, giornalista de “Il sole 24 ore ”. Nella prima lezione, Franco Nicastro ha parlato dell’importante ruolo chiamato a svolgere il giornalista e del suo prezioso e delicato lavoro di informazione. Nicastro si è soffermato sul grande bisogno d’informazione di qualità per esaudire a pieno la richiesta dei lettori che vogliono essere orientati a capire meglio. “I giornalisti devono essere chiari e farsi capire. Ecco perché- ha detto Nicastro- salutiamo con particolare favore questa iniziativa che vuole dare ai giovani giornalisti la possibilità di accrescere le proprie conoscenze nel settore dell’informazione economica e finanziaria. Ho visto dei giovani particolarmente motivati che hanno seguito con interesse la lezione, soprattutto la parte dedicata alla carta dei diritti e dei doveri del giornalista”. Il presidente di Confeserfidi, Roberto Giannone, spiega le finalità del corso. “Attraverso l’erogazione di questi dieci moduli formativi, che andranno avanti fino al prossimo mese di luglio, si vuole contribuire- dice Giannone- a sviluppare la professionalità dei giovani giornalisti per fornire alle piccole e medie imprese un più elevato livello qualitativo e quantitativo di informazioni economiche che possano essere utili nella gestione aziendale. Il consorzio di garanzia fidi che rappresento, crede molto sulla valenza di questo master che ha nel dottor Nino Amadore il suo direttore scientifico”. Anche il professore Giuseppe Mineo della Fondazione Confeserfidi è entusiasta del primo appuntamento del Master. “ Credo che ci sarà- afferma Mineo- sempre più spazio per l’offerta organizzata di settore, e l’editoria economica mi pare una delle aree potenzialmente più interessate da positivi e inaspettati sviluppi. Per chi ha una preparazione qualificata, ha passione, ed è disposto a fare sacrifici, penso che il giornalismo economico sia una strada che offre buone prospettive”. L’informazione su internet, è l’argomento che il capo redattore de “Il sole 24 ore- on line ”, Giuseppe Chiellino tratterà nella seconda lezione fissata per sabato 9 maggio 2009. L.E.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on print